Comunicato stampa

Parallels celebra 14 anni di innovazioni con un'offerta scontata a tempo limitato su Parallels Desktop 15 per Mac

Tutti gli utenti Mac possono risparmiare il 25% su Parallels Desktop 15 per Mac ed eseguire facilmente le app Windows e Mac contemporaneamente su un computer.

BELLEVUE, Wash. – 23 giugno 2020 – Parallels ha annunciato oggi uno sconto del 25% riservato agli utenti Mac per l'acquisto o l'upgrade a Parallels® Desktop 15 per Mac su parallels.com/desktop entro il 2° luglio alle 8:59 (CEST). Parallels Desktop, il software leader del settore per l'esecuzione contemporanea delle applicazioni Windows su Mac, comprende anche l'abbonamento simultaneo gratuito per un anno a Parallels Toolbox (parallels.com/toolbox) e Parallels Access (parallels.com/access).

"Oggi più che mai gli utenti Mac possono inaspettatamente aver bisogno di eseguire le applicazioni Windows sui loro Mac per poter lavorare da remoto o collaborare con altri", ha dichiarato Nick Dobrovolskiy, Parallels Senior Vice President di Engineering and Support. "I nostri ingegneri hanno dedicato più di 14 anni di lavoro allo sviluppo di funzionalità innovative per integrarle in Parallels Desktop, che consente a più di 7 milioni di clienti (professionisti, esperti, famiglie e studenti) di eseguire con facilità Windows su Mac senza riavviare, in modo che possano fare tutto ciò di cui hanno bisogno su un computer".

Parallels Desktop 15 per Mac

La procedura guidata di installazione di Parallels Desktop 15 consente di avere Windows su Mac in pochi semplici passi, che si tratti di spostare il PC Windows e le relative applicazioni e file sul Mac; di scaricare e installare automaticamente una copia di valutazione gratuita di Windows 10 direttamente da Microsoft sul Mac; di acquistare Windows 10 Home o Pro Edition e installarlo automaticamente sul Mac o di importare un'installazione Windows, Linux o Boot Camp esistente. Offre persino la possibilità di impostare l'installazione Windows in modo che assomigli a Mac nella modalità Coherence, che rende Windows invisibile mentre tutte le applicazioni Windows sono disponibili da un menu Start, nel Dock, Launch Pad o sul desktop, oppure come un PC con Windows in modalità a Schermo Intero, con macOS e app disponibili tramite un semplice scorrimento.

Il nuovo supporto per l'API Apple Metal e DirectX 11, 10 e 9 su Metal è incluso in Parallels Desktop 15 per offrire prestazioni grafiche di livello superiore. Ora i clienti possono eseguire numerosi programmi Windows a intenso utilizzo di risorse, comprese le applicazioni CAD (computer-aided design) e CAM (computer-aided manufacturing) e i giochi per PC che non era possibile eseguire sulle versioni precedenti.

Le integrazioni macOS Catalina includono il supporto Sidecar migliorato con l'elaborazione dell'inclinazione e del doppio tocco di Apple Pencil, che possono essere utilizzati con programmi quali CorelDRAW e Microsoft Sketchpad. L'opzione Accedi con Apple è ora disponibile su Parallels Desktop e offre agli utenti un'esperienza di accesso uniforme e sicura e la comodità di non dover ricordare i numerosi nomi utente e password dei vari account.

Le principali innovazioni in 14 anni di Parallels Desktop per Mac

  • 15 giugno 2006 – Lancio di Parallels Desktop, che diventa il primo software di virtualizzazione al mondo per Mac. Ora gli utenti Mac possono eseguire Windows e Mac OS X simultaneamente senza dover riavviare tramite Boot Camp e possono copiare o tagliare e incollare tra i sistemi operativi (SO).
  • 27 febbraio 2007 – Viene introdotta la modalità Coherence che offre ai clienti la possibilità di eseguire Windows in modalità invisibile in background e di utilizzare le app Windows nel loro ambiente macOS con i gesti Mac nativi.
  • 4 novembre 2009 – Supporto completo per Windows 7 e OS X Snow Leopard. Viene aggiunto il supporto per i gesti sul trackpad Apple e le azioni sulla tastiera (ad esempio il trascinamento della selezione e l'opzione copia e incolla) per poter lavorare facilmente tra i sistemi.
  • 14 settembre 2010 – La funzione di ricerca Spotlight di Mac OS X viene integrata con Windows, migliorando l'esperienza uniforme per i clienti Parallels Desktop.
  • Giugno 2011 – Lancio di Parallels Desktop per Mac Business Edition con funzionalità che unificano le chiavi di licenza a volume. Viene anche introdotto un portale per la gestione delle licenze per gli amministratori IT.
  • 4 settembre 2012 – Viene aggiunto il supporto per DirectX 10 e i dispositivi Bluetooth tra Windows e macOS.
  • 28 agosto 2013 – Lancio di Parallels Access per iOS. I clienti possono ora utilizzare i dispositivi iPad e iPhone (oltre a qualsiasi browser HTML5) con i gesti touch nativi per accedere ed eseguire le applicazioni e utilizzare i file sul Mac remoto e le macchine virtuali (VM) Windows, oltre che sui PC Windows remoti, in qualsiasi momento e da qualsiasi posizione.
  • 5 settembre 2013 – Viene aggiunta l'integrazione perfetta con i servizi cloud Dropbox, iCloud e SkyDrive e le prestazioni della macchina virtuale vengono migliorate del 40%.
  • 19 agosto 2015 – Lancio di Parallels Desktop 11 e Parallels Desktop per Mac Pro Edition con il supporto di OS X El Capitan e Windows 10. La migliore funzionalità di quest'anno? Il primo assistente vocale personale al mondo sul Mac: Windows 10 Cortana funziona sia con macOS che su Windows! Siri è apparso sul Mac solo più tardi.
  • 18 agosto 2016 – Viene introdotto sul mercato Parallels Toolbox per Mac, un prodotto autonomo con 25 strumenti monofunzionali che semplificano le attività comuni sul Mac con un semplice clic, con nuovi strumenti aggiunti periodicamente.
  • 29 giugno 2017 – Viene lanciato Parallels Toolbox per Windows per semplificare le attività Windows comuni con un semplice clic.
  • Marzo 2019: Parallels Desktop vince il premio DEVIE come MIGLIORE della sua classe nello sviluppo dei sistemi operativi.
  • 13 agosto 2019 – Parallels Desktop 15 per Mac introduce il supporto per DirectX 11, 10 e 9 su Apple Metal, consentendo ai clienti di eseguire numerosi programmi Windows e giochi per PC a intenso utilizzo di risorse che non era possibile eseguire sulle versioni precedenti.

Prezzi e disponibilità

L'offerta a tempo limitato per festeggiare il compleanno per l'acquisto o l'upgrade a Parallels Desktop 15 per Mac con il 25% di sconto è disponibile online fino al 2° luglio 2020 alle 8:59 (CEST) all'indirizzo parallels.com/desktop, dove sono disponibili anche versioni di prova gratuite per 14 giorni con tutte le funzioni.

Parallels Desktop 15 per Mac
Upgrade da una qualsiasi edizione a una licenza perpetua 37,49€
Nuovo abbonamento 59,99€ per il primo anno
Nuova licenza perpetua 74,99€
Parallels Desktop per Mac Pro Edition
Upgrade da qualsiasi edizione 37,49€ per il primo anno
Nuovo abbonamento 74,99€ per il primo anno
Parallels Desktop per Mac Business Edition 74,99€ per il primo anno

Gli abbonamenti a Parallels Desktop comprendono abbonamenti simultanei gratuiti per un anno a Parallels Toolbox e Parallels Access, venduti anche separatamente a tutti gli utenti PC e Mac come prodotti autonomi, con versioni di prova gratuite o in abbonamento su parallels.com/toolbox e parallels.com/access.

Chi siamo

Parallels è leader mondiale nelle soluzioni multipiattaforma che consentono alle aziende e ai clienti privati di utilizzare e accedere in modo semplice ad applicazioni e file su qualsiasi dispositivo o sistema operativo. Aiutiamo i clienti a ottenere il massimo dalle migliori tecnologie, su Windows, Mac, iOS, Android o su cloud. Parallels risolve complessi problemi tecnici e rilevati dagli utenti, semplificando e ottimizzando i costi, sia per aziende che per utenti, nonché l'utilizzo delle applicazioni da qualsiasi posizione: in locale, da remoto, su un data center privato o sul cloud. Parallels, ramo aziendale di Corel, ha uffici in Nord America, Europa, Australia e Asia. Per ulteriori informazioni, visita parallels.com/about.

Informazioni su Corel

I prodotti Corel consentono a milioni di utenti esperti connessi in tutto il mondo di svolgere più rapidamente il loro lavoro. Offrendo alcuni dei marchi software più noti del settore, concediamo agli individui e ai team il potere di creare, collaborare e offrire risultati sorprendenti. Il nostro successo è guidato dall'instancabile impegno a offrire un ampio portafoglio di applicazioni innovative, tra cui CorelDRAW®, ClearSlide®, MindManager®, Parallels® e WinZip®, per ispirare gli utenti e aiutarli a raggiungere i loro obiettivi. Per ulteriori informazioni su Corel, visita corel.com.

Contatti media

Beatrice Vogel, EMEA Communications Manager, bvogel@parallels.com, M: +49 151 16861293

© 2020 Parallels International GmbH. Parallels, il logo Parallels, Coherence e Parallels Access sono marchi commerciali o marchi registrati di Parallels International GmbH in Canada, negli Stati Uniti e/o in altri Paesi. Corel, CorelDRAW, MindManager e WinZip sono marchi commerciali o marchi registrati di Corel Corporation in Canada, negli Stati Uniti e/o in altri Paesi. ClearSlide è un marchio commerciale o un marchi registrato di ClearSlide Inc. in Canada, negli Stati Uniti e/o in altri Paesi. Apple, Mac, macOS, Metal e Sidecar sono marchi commerciali di Apple Inc. Tutti gli altri marchi riportati nel presente documento sono di proprietà dei rispettivi titolari. Brevetti: www.parallels.com/it/about/legal/