Parallels Cloud Storage

La rivoluzione dell'archiviazione cloud

Migliora in modo spettacolare le prestazioni e la disponibilità del server cloud con uno storage cloud elastico e scalabile.  Parallels Cloud Storage usa i dischi rigidi esistenti nei nodi del server che utilizzi per rendere disponibile lo storage cloud a una frazione del costo delle soluzioni della concorrenza.

  • Tolleranza ai guasti — verifica di guasti pari a zero
  • Prestazioni elevate - supera i dischi locali rotazionali
  • Bassi costi - converti i dischi rigidi esistenti in un pool di storage cloud

Maggiori informazioni sui motivi per cui Parallels Cloud Storage è la soluzione di storage ideale per i fornitori di hosting.

Storage ottimizzato per il cloud

  • Elimina il tempo di inattività del server causato per errori correlati all'hardware
  • Offri la massima disponibilità dei server
  • Scalabilità a petabyte

Maggiori informazioni sul modo in cui i fornitori di hosting possono migliorare le offerte con Parallels Cloud Storage 

Alte prestazioni

  • Distribuisce lo storage attraverso tutti i nodi, massimizzando la larghezza di banda
  • Offre tempi di inattività zero nelle migrazioni del server e repliche senza interruzioni.
  • Supporto per il caching SSD per impulsare le prestazioni I/O e aumentare l'utilizzo dell'hardware

Economicamente vantaggioso

  • Riutilizza l'hardware esistente ed è il più leggero possibile in termini di footprint delle proprie risorse.
  • Reduce i costi di manutenzione e di supporto

Principali funzioni

Scalabile

Prestazioni elevate e scalabilità a petabyte

Collegamento Hot

Si espande facilmente quando si aggiungono nodi e dispositivi aggiuntivi

Ridondanza e tolleranza di errori

Gli utenti possono definire il livello di ridondanza necessario perché Parallels Cloud Storage rilevi automaticamente i nodi e le periferiche con errori al fine di eseguire un recupero automatico e mantenere il livello di ridondanza specificato. Durante il recupero da errori il cluster dello storage si regola per fornire ai clienti l'accesso ai dati ininterrottamente.

Recupero automatico

Recupera automaticamente le repliche di dati danneggiati, persi o inaccessibili sotto il livello di replica configurato, in caso di errori in un dispositivo/nodo.

Alta disponibilità

Garantisce che l'utente finale non esperimenterà una perdita del servizio se il server soffre un errore nell'hardware. Nel caso di un errore di sistema, automaticamente passa alle copie di dati ridondanti e può riavviare velocemente il servizio su un altro computer fisico.

Protezione di dati

Offre capacità di checksum e verifica dei dati degli utenti. Esegue anche la "pulitura" di verifica di dati in background per garantire che tutti i dati siano ancora leggibili e corretti.

Caching SSD

Impulsa la performance I/O considerevolmente, aumentando l'utilizzo e la densità dell'hardware.

Riequilibrio

Quando in un cluster vengono introdotti nuovi server di storage o vanno online dopo un errore, il sistema riequilibra lo storage attraverso l'intero cluster.

 

Informazioni preliminari

  1. 1.
    Che cos'è Parallels Cloud Storage?

    Parallels Cloud Storage è una tecnologia di storage in dotazione con Parallels Cloud Server. Parallels Cloud Storage consente ai fornitori di servizi di creare un cluster di storage distribuito in maniera condivisa, affidabile e altamente disponibile, in grado di funzionare in modo simile a una SAN. Tuttavia, Parallels Cloud Storage è molto più conveniente in termini economici, poiché usa lo spazio su disco esistente sui server esistenti. Così, non c'è bisogno di un ulteriore hardware dedicato di storage condiviso, normalmente richiesto dalle SAN, e offre i costi più bassi disponibili nell'ambito dell'archiviazione cloud. Parallels Cloud Storage consente di archiviare e utilizzare macchine virtuali e container Parallels, evitando il tempo di inattività dei VPS dai guasti di HDD e RAID, offrire server altamente disponibili, effettuare migrazioni live istantanee di server tra host fisici, nonché scalare lo storage disponibile al di là dello spazio su disco localmente utilizzabile.

  2. 2.
    Qual è il cliente ideale di Parallels Cloud Storage?

    Parallels Cloud Storage è stato progettato per i fornitori di servizi di hosting che desiderano migliorare notevolmente la disponibilità e la redditività dei server, pur riducendo i costi.

  3. 3.
    Devo acquistare hardware di storage aggiuntivo con Parallels Cloud Storage?

    No, Parallels Cloud Storage elimina la necessità di dispositivi di storage esterni normalmente utilizzati dalle SAN, convertendo lo storage aggiunto localmente da numerosi nodi in capacità di storage condiviso.

Concessione di licenze

  1. 4.
    Come funziona la concessione di licenze di Parallels Cloud Storage?

    La concessione di licenze di Parallels Cloud Storage si adatta alle esigenze dei fornitori di servizi. La concessione di licenze relativa allo storage cloud si basa sulla quantità di storage abilitato in incrementi da 100 GB, al fine di consentire l'adattamento semplice alle fluttuazioni di domanda e offerta.

  2. 5.
    Come posso acquistare Parallels Cloud Storage?

    Parallels Cloud Storage è distribuito come componente di Parallels Cloud Server ed è disponibile per il download dalla pagina Download di Cloud Server.

  3. 6.
    Esiste una chiave di valutazione per Parallels Cloud Storage?

    Sì. Contatta il nostro ufficio commerciale per ottenere una chiave di valutazione

Scalabilità e prestazioni

Disponibilità

  1. 7.
    Come protegge i dati del server Parallels Cloud Storage?

    Parallels Cloud Storage evita la perdita o la mancata disponibilità temporanea di dati creando un mirroring di dati per un numero di copie concreto (repliche) situate in differenti macchine per proteggere i dati da singoli punti di vulnerabilità di hardware e di controllo. Per una maggiore affidabilità, Parallels Cloud Storage può essere configurato per mantenere le somme di dati utente e comprovarle sia nel momento dell'accesso sia regolarmente.

  2. 8.
    Cosa succede quando si perde lo spazio su disco? E se un nodo server non è disponibile per qualsiasi motivo?

    Parallels Cloud Storage si recupera automaticamente da uno stato degradato al livello di ridondanza specificato replicando i dati su nodi attivi. L'accesso di dati è sempre disponibile durante il ripristino.

  3. 9.
    I dati rimarranno intatti in caso di interruzione di corrente elettrica, dove tutti i nodi perdono l'energia allo stesso tempo?

    Sì, i dati restano protetti e saranno disponibili quando ritornerà la corrente elettrica.

  4. 10.
    Con quale velocità Parallels Cloud Storage si ripristina da uno stato degradato?

    Parallels Cloud Storage esegue il ripristino da uno stato degradato utilizzando tutti i dischi rigidi disponibili nel cluster. Di conseguenza, la procedura è molto più veloce rispetto ai RAID tradizionali assegnati localmente. In generale, migliora notevolmente l'affidabilità del sistema di storage, poiché la probabilità di perdere l'unica copia di dati rimanente durante il periodo di ripristino è molto scarsa.

  5. 11.
    Posso cambiare le impostazioni di ridondanza in tempo reale?

    Sì, è possibile cambiare il numero di copie di dati. Parallels Cloud Storage si regolerà dinamicamente, creando nuove copie o rimuovendo quelle non necessarie.

  6. 12.
    Devo ancora usare il RAID locale?

    No, Parallels Cloud Storage offre la stessa ridondanza di dati incorporata di una matrice RAID1 mirror con più copie. Tuttavia, per migliori risultati sequenziali, è possibile usare lo stripping RAID0 locale esportato al cluster di Parallels Cloud Storage.

  7. 13.
    Parallels Cloud Storage ha livelli di ridondanza simili a RAID5?

    No, non è possibile creare un sistema RAID5 basato su software affidabile senza includere anche capacità di hardware speciali come batterie di riserva. Nel futuro Parallels Cloud Storage potrebbe offrire il livello di ridondanza RAID5 per dati di sola lettura come i backup.

  8. 14.
    Qual è il numero consigliato di copie di dati?

    Si consiglia di configurare Parallels Cloud Storage per conservare 2 o 3 copie, fatto che consentirà al sistema di storage di sopravvivere alla perdita simultanea di 1 o 2 dischi rigidi.

Compatibilità e requisiti

  1. 15.
    Quali sono i requisiti di hardware per Parallels Cloud Storage?

    Parallels Cloud Storage non richiede alcun hardware speciale e può essere eseguito su nodi con dischi SATA tradizionali e network 1 Gbit Ethernet. Alcuni dischi rigidi e controller RAID ignorano il comando FLUSH per imitare prestazioni superiori e non deve essere usato, poiché potrebbe provocare errori nel database o nel file system. Si tratta di una pratica sconsigliata soprattutto per i controller RAID e i dischi SSD. Si prega di consultare il manuale del disco per accertarsi di usare un hardware affidabile.

  2. 16.
    È possibile eseguire Parallels Cloud Storage con un nodo?

    Sì, è possibile, ma questo non offre alcun vantaggio sullo storage allegato localmente tranne che la capacità di aumentare senza soluzione di continuità il numero di configurazioni multi-nodo e approfittare le funzionalità di caching di Parallels Cloud Storage.

© 1999-2014 Parallels IP Holdings GmbH. Tutti i diritti riservati.    Contratto di Licenza | Conditions d'utilisation | Politica sulla Privacy

Twitter More Sharing Services