Implementazioni di Parallels Plesk Panel e Parallels Plesk Automation

È possibile implementare Parallels Web Presence Builder insieme a Parallels Plesk Panel e Parallels Plesk Automation sullo stesso server. In questo caso, il server deve soddisfare i requisiti di Parallels Plesk Panel.

Implementazioni indipendenti

Parallels Web Presence Builder viene implementato su un nodo hardware indipendente quando si implementa con Parallels Automation, cPanel e la versione Standalone.

Supporto di Sistemi Operativi

  • CentOS 5.5 - 5.8, 6.x (32-bit e 64-bit).
  • Debian 6.0 (32-bit e 64-bit).

Nota: Su sistemi CentOS, SELinux deve essere disabilitato.

Hardware

  • 8GB RAM
  • 500 MB di spazio disponibile su disco per l'installazione, più almeno 300 KB per ogni sito ospitato

Server di pubblicazione

A prescindere dal fatto che si desideri ospitare i siti dei clienti sullo stesso server principale o su server differenti, è comunque necessario accertarsi di soddisfare i seguenti requisiti:

  • Che i server siano risolvibili su Internet con impostazioni DNS correttamente configurate.
  • Che sia installata la versione PHP 5.2 o versioni superiori
  • Che PHP supporti le funzioni di stringhe multibyte (estensione mbstring)
  • Che in php.ini, venga impostata la seguente direttiva: default_charset = "UTF-8"

Browser web supportati

Parallels Web Presence Builder supporta i seguenti browser:

  • Internet Explorer, versioni 9 e 10
  • Mozilla Firefox 19 e successive
  • Safari 6 per Mac
  • Google Chrome 25 e successive

Software aggiuntivo

Deve essere installato ulteriormente il software sottoelencato, non incluso nel pacchetto di distribuzione.

Server web Apache (pacchetto apache2)

Dopo l'installazione di Apache su sistemi CentOS, si consiglia di verificare che la seguente direttiva non sia presente nel file di configurazione di Apache /etc/httpd/conf/httpd.conf: Alias /error/ "/var/www/error/". Se è presente, è necessario commentarlo e riavviare il server web.

MySQL Server

Versione 5.0 o superiore

mod_fcgid

È disponibile dai repository Debian 6 (chiamati libapache2-mod-fcgid), ma per portare a termine l'installazione su CentOS, sarà necessario ottenerlo da altri repository di terze parti, come il repository Atomicorp. È possibile installarlo con il comando wget -O - http://www.atomicorp.com/installers/atomic |sh. Per maggiori dettagli, visitare http://www.atomicorp.com/wiki/index.php/Getting_Started

 
 
 
 
 
 
Virtualizzazione di Desktop
- Parallels Desktop 9 per Mac
- Parallels Desktop Switch to Mac Edition
- Enterprise
- Parallels Desktop per Mac Enterprise Edition
- Parallels Management Suite per Microsoft SCCM
- Tutti i Prodotti di virtualizzazione di desktop »
Piattaforme di Hosting & di Automazione di Cloud
Parallels Plesk Panel Suite
- Parallels Plesk Panel
- Parallels Plesk Automation
- Parallels Web Presence
Parallels Automation Suite
- Parallels Automation
- Parallels Automation for Cloud Infrastructure
- Parallels Business Automation Standard
Parallels Virtualization Suite
- Parallels Cloud Server
- Parallels Virtuozzo Containers
- Parallels Virtual Automation
Servizi & Risorse
- Services Cloud Acceleration
- Servizi professionali
- Servizi di supporto
- Training & Certificazione