Integrazione di Parallels RAS con Microsoft App-V

Microsoft Application Virtualization (App-V) è un componente del sistema operativo Windows Server che offre funzionalità di separazione e isolamento per le applicazioni in esecuzione sul sistema operativo.

Parallels RAS e Microsoft App-V

Parallels® Remote Application Server (RAS) si integra con Microsoft App-V, consentendo agli amministratori di pubblicare pacchetti di applicazioni. Le funzionalità di separazione e isolamento di Microsoft App-V riducono la necessità di risolvere conflitti tra le applicazioni a livello di sistema operativo. Le applicazioni Microsoft App-V sono eseguibili in maniera autonoma, ovvero non è necessario installarle localmente sugli host. Gli aggiornamenti delle applicazioni possono inoltre essere distribuiti da una posizione centrale direttamente ai server. Non sono necessarie licenze CAL RDS per pubblicare le applicazioni App-V da un RDSH. Continua a leggere.

Esecuzione di qualsiasi applicazione,
comprese le applicazioni esistenti

Alcune applicazioni potrebbero non essere state progettate per essere eseguite in un ambiente multi-utente su un RDSH. Integrandosi con Microsoft App-V (o altre tecnologie di virtualizzazione delle applicazioni), Parallels RAS consente di superare tali limitazioni sfruttando la containerizzazione. La containerizzazione delle applicazioni permette inoltre all'IT di eseguire versioni differenti della stessa applicazione sullo stesso server.

Impronta del server semplificata

Alcune applicazioni specifiche non consentono di eseguire più di un'istanza o persino versioni differenti sullo stesso sistema operativo. Grazie alle capacità di isolamento della virtualizzazione delle applicazioni, ora versioni multiple e differenti della stessa applicazione possono essere eseguite correttamente sullo stesso host senza alcun conflitto. In questo modo l'impronta dei server e i requisiti hardware sono ridotti.