Parallels Desktop

Pro e contro di Boot Camp®, MV basate su Boot Camp e macchine virtuali Parallels Desktop

Esegui Windows avviando il Mac da Boot Camp
Prestazioni Migliore**
Esegui le applicazioni Windows sul Mac senza riavviare
Utilizzo spazio su disco* Alto
Comode funzioni della MV: Sospendi e riprendi, istantanee
Facile backup
Facile passaggio al nuovo Mac

Parallels Desktop esegue Windows sulla partizione Boot Camp
Prestazioni OK
Esegui le applicazioni Windows sul Mac senza riavviare
Utilizzo spazio su disco* Alto
Comode funzioni della MV: Sospendi e riprendi, istantanee ***
Facile backup
Facile passaggio al nuovo Mac

Parallels Desktop esegui Windows in una MV
Prestazioni OK
Esegui le applicazioni Windows sul Mac senza riavviare
Utilizzo spazio su disco* Basso
Comode funzioni della MV: Sospendi e riprendi, istantanee
Facile backup
Facile passaggio al nuovo Mac

*Vedi le informazioni sullo spazio su disco di seguito.
**Mentre Boot Camp offre vantaggi per le prestazioni in caso di applicazioni ad alto utilizzo di grafica, molti dei carichi di lavoro Office non beneficiano dall’uso di Boot Camp.
***Puoi sospendere e riprendere Windows su una partizione Boot Camp in Parallels Desktop, ma non sarà possibile eseguire la sospensione quando riavvii il Mac in Boot Camp. In caso contrario, i dati andranno persi.

Quantità i spazio libero su disco in Boot Camp non disponibile sulle applicazioni Mac:

archiviazione bootcamp
bootcamp non in uso

Come importare Windows da Boot Camp in una MV Parallels e quindi rimuovere Boot Camp per liberare spazio su disco per le applicazioni Mac:

Requisiti preliminari:

  • Spazio su disco sufficiente sul disco del Mac per importare Windows da una partizione Boot Camp.
  • Se lo spazio su disco non è sufficiente, è possibile usare un’unità disco esterna.
  • Quantità di spazio su disco richiesta = spazio su disco occupato in Boot Camp.
  • Windows e le applicazioni Windows potrebbero richiedere la riattivazione, poiché l’hardware virtuale Parallels Desktop non corrisponde a quanto disponibile in Boot Camp.
  • Per queste applicazioni, potrebbe essere necessario contattare il supporto.
  • Verificare nuovamente che le applicazioni Windows necessarie funzionino in Parallels Desktop.

    Passaggio 1: Crea una macchina virtuale basata su Boot Camp in Parallels Desktop.

    Puoi ignorare questo passaggio se utilizzi già Boot Camp in Parallels Desktop. In caso contrario, avvia Parallels Desktop e passa a “Usa Windows da Boot Camp”.

    Ora Boot Camp può essere seguita in affiancamento alle applicazioni del Mac senza bisogno di riavvio.

    Verificare che tutte le applicazioni Windows necessarie funzionino in Parallels Desktop.

    Passaggio 2: Importa Windows da Boot Camp

    Per importare Boot Camp, usa il menu dell’applicazione Parallels Desktop o il menu contestuale nel Centro di controllo. Seleziona la posizione della macchina virtuale risultante.

    Se hai spazio su disco sufficiente sul Mac, sei fortunato. In caso contrario, puoi usare un disco esterno. Ora avrai importato Boot Campo nel Centro di controllo. Non sta più utilizzando la partizione Boot Camp.

    Passaggio 3: Rimuovi la partizione Boot Camp.

    Avvia l’applicazione Boot Camp Assistant (disponibile in /Applicazioni/Utility. Puoi anche avviarla da Finder, Launchpad o Spotlight). Fai clic su “Avanti”

    Ti verrà richiesto se desideri ripristinare il disco. Arrivati a questo punto, non è possibile tornare indietro.

    Al termine, lo spazio occupato dalla partizione Boot Camp tornerà disponibile per le applicazioni Mac.

    Rimuovi “My Boot Camp” poiché non è più necessario. Accertati di non importare il My Boot Camp importato.

    È tutto!

    Prova a Sospendi/Riprendi, rinomina “My Boot Camp importata” a tuo piacimento ed esegui il backup di un file della macchina virtuale.