Accesso remoto sicuro con Parallels RAS

Parallels® Remote Application Server (RAS) offre una vasta gamma di funzionalità e strumenti per monitorare e proteggere l'accesso da remoto ad applicazioni e dati negli ambienti multi-cloud.

Rafforza la sicurezza da una console centralizzata

Parallels RAS rafforza la sicurezza dei dati e soddisfa le normative in materia di conformità con livelli aggiuntivi di protezione, salvaguardando le risorse con una rigida protezione avanzata del sistema e bloccando l'accesso ai dati.

Autenticazione a più fattori

Autenticazione a più fattori

Parallels RAS consente l'autenticazione multilivello per aggiungere un livello aggiuntivo di protezione alle infrastrutture IT. Per accedere alle aree di lavoro virtuali agli utenti è richiesto di autenticarsi seguendo due fasi successive. Il secondo livello di autenticazione può essere Azure MFA, Duo, FortiAuthenticator, TekRADIUS, RADIUS, Deepnet, Google Authenticator o un server SafeNet.

Segregazione dei dati

Segregazione dei dati

Parallels RAS supporta la segregazione dei dati in un ambiente multi-tenant consentendo la creazione di un numero illimitato di siti indipendenti all'interno della stessa farm. Non è possibile condividere applicazioni, desktop e dati tra siti, assicurando così la protezione dei dati. Più siti possono essere gestiti dalla stessa istanza della console di Parallels RAS, facilitando la gestione di un ambiente multi-tenant.

Filtraggio avanzato

Filtraggio avanzato

È possibile creare regole di filtraggio granulare per limitare l'accesso alla farm da parte degli utenti, aggiungendo un ulteriore livello di protezione dei dati. Il personale IT può definire diverse regole di filtraggio per decidere chi può accedere a una risorsa pubblicata in base all'utente, all'indirizzo IP, all'indirizzo MAC e al gateway.

Autenticazione SSO SAML

Autenticazione SSO SAML

Parallels RAS integra la tecnologia di autenticazione Single Sign-On (SSO) basata su SAML (Security Assertion Markup Language). Quando si utilizza l'autenticazione SSO SAML, agli utenti autenticati a livello aziendale non è richiesto di immettere nuovamente le loro credenziali per accedere ai servizi, offrendo un'esperienza utente più lineare.

Modalità Chiosco

Modalità Chiosco

Parallels RAS Device Manager permette agli amministratori di convertire i dispositivi Windows che eseguono Windows 7, 8, 8.1 e 10 in una modalità sicura simile a Chiosco senza dover sostituire il sistema operativo. La modalità Chiosco impedisce agli utenti di modificare le impostazioni di sistema o installare nuove applicazioni, offrendo all'amministratore un livello superiore di controllo sui dispositivi connessi.

Criteri del client

Criteri del client

Aggiungendo criteri del client, è possibile raggruppare gli utenti e distribuire differenti impostazioni di Parallels Client ai dispositivi degli utenti, obbligandoli ad aderire al protocollo aziendale. I Criteri di gruppo del client controllano le impostazioni che possono essere configurate sull'interfaccia Parallels Client.

Autenticazione con Smart Card

Autenticazione con Smart Card

Parallels RAS offre un'autenticazione con smart card di facile utilizzo su una connessione server-client, consentendo alle organizzazioni di autenticare l'accesso degli utenti tramite smart card sulle applicazioni pubblicate e i desktop.

Protocolli di crittografia

Protocolli di crittografia

Parallels RAS Secure Client Gateway supporta la crittografia con protocollo SSL o FIPS 140-2, offrendo il rispetto delle politiche in materia di conformità dei dati quali PCI DSS, HIPAA e GDPR.

Restrizione degli Appunti

Restrizione degli Appunti

Le organizzazioni possono evitare qualsiasi perdita dei dati indesiderata dalle applicazioni pubblicate disattivando la funzione di copia e incolla negli appunti e riducendo il rischio di furto dei dati sensibili (ad esempio i dettagli della carta di credito).

Monitoraggio e reporting

Identifica l'attività sospetta con report dettagliati che contengono informazioni utili sullo stato di integrità del server, sull'utilizzo delle applicazioni, sui dispositivi connessi e sulle attività utente/gruppi di utenti.

Motore di generazione di report

Il motore di generazione di report di Parallels RAS trasforma i dati non elaborati in report intuitivi e visivi, offrendo all'IT una panoramica dell'infrastruttura. Il motore crea report dettagliati sull'utilizzo del server, sui dispositivi utilizzati, sulle applicazioni ai quali gli utenti hanno avuto accesso e altro. Analizzando tali report, le aziende possono ottimizzare le prestazioni di Parallels RAS e dei componenti di Windows Server. Questi report sono utili nell'ambito del tuo piano di continuità aziendale e disaster recovery (BCDR).

Il motore di generazione di report di Parallels RAS si basa su Microsoft SQL Express o versione completa (SSRS). Estrae i dati non elaborati dal database SQL, consentendo la creazione di report in tempo reale sulle attività della farm.
Scopri di più sulla nostra Guida ai servizi di creazione di report

Report disponibili

Il motore di generazione di report di Parallels RAS offre all'IT informazioni dettagliate sugli utenti, sui gruppi Active Directory (AD), sui dispositivi, sui server e sulle attività delle applicazioni.

Sicurezza e monitoraggio

Report sugli utenti

Ricevi informazioni in tempo reale sugli utenti connessi all'installazione Parallels RAS, sull'attività delle sessioni, sui dispositivi connessi e sui sistemi operativi client utilizzati. Gli amministratori IT possono adattare l'infrastruttura in base ai requisiti del traffico.

Sicurezza e monitoraggio

Report sul gruppo

L'attività degli utenti può anche essere monitorata a livello del gruppo Active Directory (AD), offrendo approfondimenti sulle dinamiche del gruppo. Controllando l'attività del gruppo, gli amministratori IT possono adattare le impostazioni dell'installazione Parallels RAS in modo che soddisfi i differenti requisiti del gruppo.

Sicurezza e monitoraggio

Report sui dispositivi

Il report sui dispositivi fornisce agli amministratori IT informazioni su tutti i dispositivi utilizzati sull'installazione Parallels RAS. Sulla base di tale report gli amministratori IT possono pianificare l'espansione o lo sviluppo futuri.

Sicurezza e monitoraggio

Report sul server

In questo gruppo di report viene monitorata l'attività dei server in esecuzione sull'Host sessione Desktop remoto e VDI. Le organizzazioni possono individuare e rimuovere i colli di bottiglia valutando l'attività delle sessioni del server e riallocando le risorse hardware.

Sicurezza e monitoraggio

Report sulle applicazioni

In questo gruppo di report viene monitorato l'utilizzo delle applicazioni pubblicate sull'installazione Parallels RAS. Gli amministratori IT possono tenere traccia delle applicazioni utilizzate più comunemente e rimuovere le quelle inutilizzate per ridurre il consumo delle risorse hardware.