Continuità aziendale e
disaster recovery

Integra Parallels®️ Remote Application Server (RAS) nel tuo piano di continuità aziendale e disaster recovery (BCDR) per aiutare la tua organizzazione a creare un'area di lavoro virtuale completa e rimanere operativa in caso di eventi imprevisti.

Cos'è un piano di continuità aziendale e disaster recovery (BDCR)?

Il BCDR è una serie di processi e tecniche che consentono alle organizzazioni di ripristinare velocemente le operazioni durante e dopo un evento imprevisto. Il BCDR è diventato una sorta di slogan nelle organizzazioni, e per valide ragioni. In un mondo sempre più connesso, 24 ore su 24, 7 giorni su 7, 365 giorni l'anno, a un certo punto ogni azienda può diventare vulnerabile a rischi al di fuori del proprio controllo.

L'obiettivo principale di un piano BCDR è quello di ridurre i rischi associati a un'interruzione imprevista, aiutando le organizzazioni a operare il più possibile "vicino alla normalità". Quando eseguito a livello adeguato, il piano BCDR può consentire a un'organizzazione di incrementare i profitti e migliorare la propria reputazione. Aiuta inoltre le organizzazioni a soddisfare i requisiti normativi e di conformità.

Le differenze tra continuità aziendale e disaster recovery

La continuità aziendale e il disaster recovery associano i due concetti di continuità aziendale (BC, Business Continuity) e disaster recovery (DR) in un'unica definizione, ovvero BCDR. Questo dipende dalla crescente consapevolezza che i dirigenti aziendali e i responsabili tecnologici devono collaborare a stretto contatto tra loro, piuttosto che come entità isolate, in fase di pianificazione delle risposte in caso di incidente.

I processi di continuità aziendale assicurano il proseguimento delle funzioni mission-critical con tempi minimi di indisponibilità durante e dopo un'interruzione. Un piano di continuità aziendale (BCP) generalmente inizia con un'analisi sull'impatto aziendale (BIA, Business Impacat Analysis) che determina l'ambito e altri requisiti del BCP, quali gli obblighi legali, normativi e contrattuali.

Il piano di disaster recovery è più reattivo e definisce in che modo un reparto IT può ripristinare le proprie attività a seguito di un incidente o calamità specifici. Mentre la continuità aziendale si focalizza sull'intera organizzazione, il piano di disaster recovery è rivolto all'IT e contempla processi quali il ripristino del server e della rete, il provisioning dei sistemi di backup e la copia dei dati di backup.

Perché il piano di continuità aziendale e disaster recovery è importante?

Esistono tantissimi motivi per i quali le organizzazioni dovrebbero disporre di un piano BCDR. Eccone alcuni.

Errori comuni nel piano di continuità aziendale e disaster recovery

Quando si verifica un evento imprevisto, un piano BCDR efficace crea sicuramente la differenza tra la sopravvivenza di un'organizzazione e il suo declino. Purtroppo la maggior parte delle aziende commette degli errori in fase di progettazione ed esecuzione dei piani BCDR. Eccone alcuni.

Assicurare la continuità aziendale e il disaster recovery con Parallels RAS

Quando si tratta di proteggere i dati e ridurre al minimo le interruzioni, non c'è spazio per le ipotesi. Senza un piano BCDR valido e strategico, anche le interruzioni più banali possono causare gravi conseguenze, con possibili ripercussioni sulla crescita del fatturato a lungo termine, sul valore e sulla reputazione del marchio.

Parallels RAS offre un portafoglio completo di soluzioni BCDR.

Casi d'uso di Parallels RAS

Parallels RAS è una soluzione VDI completa. Le organizzazioni possono utilizzarla per pubblicare applicazioni e desktop Windows che, a loro volta, possono essere ospitati in sede, su cloud pubblici o su entrambi. In caso di calamità, i dipendenti possono accedere alle risorse pubblicate da qualsiasi posizione e su qualsiasi dispositivo e piattaforma, compresi i browser conformi a HTML5.

Quando utilizzano Parallels RAS, gli utenti usufruiscono di un'esperienza simile a quella nativa, indipendentemente dal dispositivo che utilizzano per accedere alle risorse pubblicate. È semplice trascinare, scorrere, ingrandire e toccare per selezionare quando si utilizzano le applicazioni e desktop Windows sugli endpoint mobili, proprio come si farebbe su un PC. Questo facilita il completamento delle attività quando si lavora da remoto.

Parallels RAS supporta le distribuzioni multi-cloud e ibride. Le organizzazioni possono isolare facilmente le loro risorse e migrarle tra infrastrutture cloud ibride e in sede con Parallels RAS. Questa flessibilità consente alle organizzazioni di distribuire in maniera lineare i carichi di lavoro in caso di variazione dei requisiti e dei costi di elaborazione.

In Parallels RAS, il bilanciamento del carico è inoltre ottimizzato tramite HALB (High Availability Load Balancing). Questo livello aggiuntivo di ridondanza distribuisce in maniera equa il traffico tra i gateway, assicurando che non si verifichino mai interruzioni per gli utenti.

Parallels RAS consente agli amministratori IT di proteggere le applicazioni e i dati aziendali applicando policy del client sulla base di endpoint o gruppi di Active Directory (AD). I Criteri di gruppo dei client di Parallels RAS riducono al minimo gli impegni degli amministratori IT nel supportare più configurazioni, persino per i nuovi utenti.

È ad esempio possibile aggiungere rapidamente nuovi dipendenti che entrano a far parte dell'organizzazione a un particolare gruppo AD. Questi dipendenti ricevono automaticamente tutti i criteri preconfigurati per il gruppo. Oltre ai Criteri di gruppo dei client, Parallels RAS protegge inoltre i dati e le applicazioni aziendali tramite tecnologie all'avanguardia, compresa l'autenticazione con smart card e l'autenticazione a più fattori (MFA). Tra le altre, supporta anche Duo, Google Authenticator e SafeNet.

Il monitoraggio e reporting attivi sono un componente essenziale del piano BCDR. Durante una crisi, consente ai responsabili IT di identificare e dare priorità ai processi e servizi aziendali e definire le risposte appropriate. Parallels RAS offre un motore di monitoraggio e reporting di livello enterprise che converte i dati grezzi in report visivi intuitivi.

Gli amministratori IT dispongono di una visione completa dell'intera infrastruttura IT dell'organizzazione, con statistiche dettagliate, compresi gruppi, utenti, applicazioni, utilizzo del server e dispositivi.