Novità di Parallels RAS

Dai progressi tecnologici ai miglioramenti all'usabilità, scopri le novità nell'ultima versione di Parallels RAS.

Parallels RAS 19 Private Technical Preview!

Parallels RAS 19 is aimed at improving deployment flexibility and security with simplicity in mind, enabling enterprises, ISVs and MSPs to be more agile and to extend their service offerings, all from a single management console.

The Private Technical Preview provides early access to the new capabilities coming in Parallels RAS 19. If you're interested in trying and reviewing the upcoming version, please reach out to us at ras-beta@support.parallels.com. Your feedback helps us drive innovation and provide solutions that empower businesses of all sizes to reach their goals.

Stay tuned for further updates and more details on Parallels RAS 19 coming soon!

Parallels RAS 18.3.1

In Parallels Web (HTML5) Client è ora disponibile il supporto della funzionalità pressione penna! Visita il nostro blog per ulteriori informazioni sui vantaggi che questa novità offre alle aziende e al settore educativo. Per le altre novità di questa versione, leggi le note sulla versione.

Parallels RAS 18.3

Parallels RAS 18.3 continua a migliorare l'esperienza utente e a offrire nuovi comandi per migliorare la flessibilità e la sicurezza. Ecco alcune funzionalità:

  • Supporto completo delle ultime versioni di Windows 11 e Windows Server 2022
    Scopri i vantaggi offerti dalla maggiore sicurezza e migliore esperienza utente con Windows 11 e Windows Server 2022.
  • Migliore integrazione del Desktop virtuale Azure
    Grazie a un processo lineare, i clienti possono ora utilizzare Azure Active Directory Domain Services (AADDS) senza la necessità di utilizzare Azure Active Directory Domain Services ibrido. Inoltre, le ottimizzazioni dei supporti hanno migliorato l'audio e il video di strumenti di comunicazione quali Microsoft Teams.

Parallels RAS 18.2

Parallels RAS 18.2 ottimizza le risorse, migliora il flusso delle sessioni utente, supporta i sistemi operativi più recenti e offre nuove funzionalità agli amministratori che migliorano la produttività IT. Ecco alcune funzionalità:

  • Routing ottimale
    Ottimizza il flusso del traffico delle sessioni utente specificando un percorso preferito di tunneling tra il client finale e le risorse pubblicate.
  • Parallels Client: supporto dei sistemi operativi più recenti
    Parallels Client supporta ora le ultime versioni di Windows, macOS e iOS, per offrire una migliore esperienza all'utente finale.
  • Parallels Web (HTML5) Client: esperienza nativa con gli Appunti
    Ora gli utenti possono copiare, tagliare e incollare testo normale direttamente da una sessione remota al proprio dispositivo (e viceversa), per una maggiore produttività.
  • Creazione di report in Parallels RAS: nuovi report e report più estesi
  • Portale di gestione basato sul Web: nuove capacità amministrative
  • Supporto aggiornato per i provider iperconvergenti

Parallels RAS 18.1

Parallels RAS 18.1 continua a migliorare la gestione delle sessioni utente, semplifica l'accesso degli utenti finali al PC remoto, introduce nuove funzionalità per l'integrazione di Desktop virtuale Azure e implementa Parallels Client per Mac che è ora ottimizzato per essere eseguito a livello nativo con i chip Apple M1 e Intel. Ecco alcune funzionalità:

  • Gestione combinata delle sessioni utente
    Una nuova categoria Sessioni combina tutte le sessioni utente e i dettagli sessione associati, indipendentemente dal fatto che siano ospitate su Host sessione Desktop remoto, VDI, Desktop virtuale Azure o PC remoti.
  • Accesso self-service a PC remoto
    Gli utenti finali possono registrare il loro PC Windows preferito sulla Parallels RAS Farm in modo autonomo, creando automaticamente un corrispondente desktop pubblicato.
  • Desktop virtuale Azure: nuove funzionalità
    L'integrazione di Azure Virtual Desktop è persino migliore! Ora gli amministratori possono sostituire le dimensioni dell'host per ciascun pool di host, utilizzare l'RDP Shortpath per una connessione basata su UDP diretta, utilizzare l'autenticazione SSO SAML (2.0) e altro.
  • Parallels Client per Mac con chip Apple M1 e processori Intel
    Parallels Client per Mac è aggiornato e ottimizzato per essere eseguito a livello nativo sui dispositivi Mac con chip Apple M1 e Intel, migliorando le prestazioni dell'utente finale.
  • Aggiornamento dinamico della risoluzione della sessione
    Migliora l'esperienza utente aggiornando in modo dinamico la risoluzione della sessione Desktop remoto quando in modalità Finestra, senza necessità di riconnettersi alla sessione.
  • Controllo bidirezionale degli Appunti e del trasferimento file
    Potenzia la sicurezza impedendo agli utenti di copiare o scaricare dati dalle sessioni remote ai dispositivi locali. Gli utenti possono copiare o caricare i dati dai dispositivi locali alle applicazioni remote.
  • Configurazione granulare dell'autenticazione a più fattori
  • Manutenzione delle risorse pubblicate
  • Supporto di Yubico - YubiKey (PIV)
  • Gestore tenant: indirizzi multipli per un singolo tenant

Parallels RAS 18

Parallels RAS 18 integra e arricchisce l'esperienza di Desktop virtuale Azure, supporta i Contenitori di profili FSLogix, migliora sensibilmente la distribuzione dei servizi IT e riduce i costi dell'infrastruttura. Ecco alcune funzionalità:

  • Integrazione di Desktop virtuale Azure
    Estendi le funzionalità di Desktop virtuale Azure integrando, configurando e unificando tutti i carichi di lavoro virtuali e le risorse da una console centralizzata. Integra le distribuzioni di Parallels RAS con Desktop virtuale Azure, distribuendo un'unica soluzione agli utenti finali.
  • Integrazione dei contenitori di profili FSLogix
    Distribuisci, configura e gestisci con facilità i Contenitori di profili FSLogix a livello centrale dalla console di Parallels RAS, come soluzione di gestione integrata preferita per la gestione dei profili utente.
  • Metriche dello strumento di valutazione dell'esperienza utente e delle sessioni avanzate
    Gli amministratori possono migliorare la distribuzione dei servizi individuando in modo più veloce e accurato i problemi grazie alle metriche dello strumento di valutazione dell'esperienza utente (UX), associate a una visione completa dei dettagli della sessione utente.
  • Ottimizzazioni automatizzate delle immagini
    Le capacità integrate di ottimizzazione automatizzata delle immagini per i carichi di lavoro RDSH, VDI o Desktop virtuale Azure migliorano l'esperienza utente, riducono i costi dell'infrastruttura IT e accelerano i tempi di produzione.
  • Distribuzione della capacità di archiviazione locale RDSH e VDI
    Soddisfa le tue esigenze di archiviazione a costo contenuto distribuendo cloni da modelli a più host Microsoft Hyper-V indipendenti a livello locale, oltre alle distribuzioni esistenti con archiviazione condivisa.
  • Portale di gestione
    Distribuisci e gestisci gli ambienti Parallels RAS e monitora le sessioni utente dal rinnovato portale di gestione basato sul Web. Gli amministratori IT possono gestire gli ambienti da remoto dai loro dispositivi mobili.
  • Recupero più rapido dei file
  • Ottimizzazione della CPU
  • Migliore distribuzione con strumenti di bilanciamento del carico di terze parti

Parallels RAS 17.1

Questa ultima versione offre alle multinazionali, agli MSP (Managed Service Provider) e agli ISV (Independent Software Vendor) funzionalità ancora più straordinarie per sfruttare la distribuzione delle applicazioni e l'infrastruttura desktop virtuale (VDI). Ecco alcune funzionalità:

  • Architettura multi-tenant che consente a più organizzazioni di condividere i componenti di Parallels RAS.
  • Supporto di SAML (Security Assertion Markup Language) che aggiunge la funzionalità Single Sign-On e semplifica la gestione delle identità utente tra differenti organizzazioni.
  • Supporto di Amazon Web Services (AWS) Elastic Load Balancer (ELB) per una maggiore disponibilità elevata nel cloud.

Parallels RAS 17

Parallels RAS 17 aiuta le organizzazioni a distribuire le applicazioni e i desktop remoti ai loro dipendenti, compresa una migliore esperienza utente con accesso ultra rapido, migliore sicurezza e gestione semplificata delle attività. Ecco alcune funzionalità:

  • Maggiori opzioni di autenticazione a più fattori con Google Authenticator
    Parallels RAS 17 si integra con un altro popolare meccanismo MFA, consentendo alle organizzazioni di aggiungere un ulteriore livello di sicurezza senza costi aggiuntivi.
  • Pre-avvio delle sessioni basato sull'AI per accessi ultra rapidi
    La tecnologia di pre-avvio delle sessioni basato sull'AI di Parallels consente agli utenti di accedere immediatamente al loro spazio di lavoro virtuale, migliorando l'UX, l'efficienza e la produttività.
  • Supporto per Windows Server 2019
    Approfitta delle funzionalità avanzate e del supporto di Microsoft Windows Server 2019, compreso RDS e Hyper-V.
  • Console basata sul Web e strumento helpdesk
    Una console basata sul Web offre all'IT maggiore flessibilità, consentendo il monitoraggio dell'infrastruttura di Parallels RAS e la risoluzione dei problemi delle sessioni utente da qualsiasi browser Web.
  • API REST
    Parallels RAS offre l'API REST, consentendo alle organizzazioni di integrarsi con le soluzioni di orchestrazione e gestione esistenti.
  • Soluzione VDI "chiavi in mano" con Scale Computing HC3
    Il supporto di Scale Computing’s HC3 consente alle organizzazioni di creare una soluzione VDI end-to-end a costi contenuti.
  • Autorizzazioni granulari per l'amministratore
    Parallels RAS offre maggiori opzioni granulari, consentendo all'IT di configurare autorizzazioni specifiche per gli amministratori e delegare il controllo di qualsiasi oggetto Parallels RAS.

Parallels RAS 16.5.3

Parallels RAS include ora il supporto di un'ulteriore piattaforma VDI, nuovi strumenti per sviluppatori e alcuni miglioramenti alla sicurezza sul lato client, oltre a diversi altri miglioramenti. Ecco alcune funzionalità:

  • Supporto di Scale Computer's HC3 come piattaforma VDI
    HC3 è una nuova soluzione per infrastrutture iperconvergenti che unisce capacità di elaborazione, archiviazione, virtualizzazione, backup e ripristino di emergenza in una sola applicazione. HC3 utilizza l'hypervisor basato su KVM di Scale Computing, diventando così una soluzione iperconvergente conveniente e facile da usare: qualità che si abbinano perfettamente a quelle Parallels RAS.
  • Nuovi strumenti per sviluppatori
    Parallels RAS ha ampliato il proprio utilizzo delle variabili di sessione RAS. Precedentemente, le variabili di sessione RAS potevano essere utilizzate solo con le applicazioni pubblicate. Nella versione 16.5.3, questa capacità è stata estesa anche ai desktop pubblicati.
  • Miglioramenti alla sicurezza sul lato client
    L'ultimo aggiornamento include alcuni miglioramenti alla sicurezza essenziali sul lato client nei client macOS, iOS e Android, come:
    • Visualizzazione dei requisiti della password quando un utente modifica la propria password
    • Invio di notifiche sulla scadenza della password
    • Possibilità per gli utenti di modificare la propria password non appena ricevono la notifica

Parallels RAS 16.5

Parallels RAS include ora il supporto di un'ulteriore piattaforma VDI, nuovi strumenti per sviluppatori e alcuni miglioramenti alla sicurezza sul lato client, oltre a diversi altri miglioramenti. Ecco alcune funzionalità:

  • Distribuzione semplificata
    L'Agente VDI è stato migliorato ed è ora incorporato nel Publishing Agent. Elimina componenti aggiuntivi e consente la gestione di più host VDI da parte del singolo Publishing Agent.
  • Resilienza della soluzione
    Per ridurre i tempi di inattività della gestione, è stata introdotta la funzionalità di promozione automatica del PA. Quando la funzionalità è abilitata, il successivo PA nell'elenco dei Publishing Agent viene promosso automaticamente nel caso di errore del Publishing Agent master.
  • Automazione
    Le notifiche sono state migliorate. Non sono solo disponibili nuovi tipi di notifiche ma anche il supporto per il monitoraggio in due direzioni: "Sale al di sopra" e "Scende al di sotto". Ora è anche possibile consentire l'esecuzione di uno script nel caso in cui si verifichino determinati eventi.
  • Nuovi criteri granulari di connessione ai client
    Nuovi criteri granulari offrono agli amministratori IT una maggiore flessibilità nella configurazione dei client suddividendo 4 categorie in più di 20 categorie.
  • Supporto dell'autenticazione a più fattori (MFA) Azure
    Per semplificare la configurazione, alla MFA Azure e ad altri provider sono stati aggiunti nuovi profili di autenticazione di secondo livello: Server Azure MFA tramite RADIUS, Duo, FortiAuthenticator, TekRADIUS
  • Pubblicazione di Microsoft App-V
    Parallels RAS 16.5 offre la capacità di enumerare i pacchetti Microsoft App-V distribuiti dall'infrastruttura App-V o SCCM durante la pubblicazione delle applicazioni.
  • Console di Parallels RAS
    Il dashboard del sito è stato ampliato per mostrare metriche di prestazione aggiuntive.
  • Personalizzazione del client Windows
    Nuove opzioni di personalizzazione consentono di cambiare il brand del client Windows (file binari del client). Ora è possibile avere lo stesso brand del client HTML5, personalizzando l'aspetto di Parallels Client per Windows con un logo nella schermata di accesso.
  • Client HTML5 rinnovato
    Il client Web HTML5 è stato rinnovato con un look più moderno.
  • Strumento di migrazione da Citrix XenApp 6.5
    Citrix XenApp 6.5 ha raggiunto la fine del ciclo di vita il 30 giugno 2018. Per aiutare gli utenti Citrix a passare a Parallels RAS, nella versione 16.5 è disponibile uno strumento di migrazione.

Parallels RAS 16

Parallels RAS 16 continua a offrire il miglior valore tra le soluzioni di distribuzione di applicazioni e desktop, con diverse novità che migliorano le prestazioni e semplificano l'utilizzo del software. Ecco alcune funzionalità:

  • Supporto di Turbo.net
    Grazie all'integrazione con Turbo.net, Parallels RAS 16 consente la containerizzazione e il provisioning delle applicazioni dalla libreria Turbo.net. In questo modo gli amministratori possono pubblicare versioni differenti delle stesse applicazioni dallo stesso server.
  • Supporto di PowerShell
    Gli amministratori possono anche utilizzare il supporto della versione 16 per Microsoft PowerShell 2.0. Con PowerShell, gli amministratori IT potranno utilizzare gli script automatici in modo da poter gestire configurazioni complesse e attività ripetitive in modo più semplice e immediato.
  • Miglioramenti VDI
    Per semplificare ulteriormente la distribuzione e la gestione dell'ambiente VDI, la nuova versione di Parallels RAS offre modelli VDI, cloni e cloni vincolati personalizzabili. Per supportare i miglioramenti, è inclusa una versione personalizzata di Sysprep. Parallels RASprep consente agli amministratori di preparare e configurare automaticamente i desktop Windows, riducendo il lead time.
  • Miglioramenti e aggiornamenti dell'esperienza mobile e con client HTML5
    Parallels RAS continua a ottimizzare la sua eccezionale esperienza mobile offrendo client aggiornati per dispositivi iOS e Android. Questi client offrono ora personalizzazione delle scorciatoie che semplificano l'utilizzo di applicazioni che richiedono complesse combinazioni di tasti. L'accesso alle applicazioni distribuite su iOS può essere protetto anche utilizzando un passcode del dispositivo e il Touch ID. I miglioramenti al client HTML5 consentono agli amministratori di offrire un aspetto personalizzato per gli utenti o gruppi di utenti.
  • Funzione di trascinamento della selezione
    Gli utenti connessi a Parallels RAS attraverso Parallels Client per Windows e Mac possono facilmente trascinare file e immagini dalle workstation locali alle applicazioni remote.