Una soluzione immediata per lo Smart Working

  • Accedi ai file, alle applicazioni e ai desktop di lavoro ovunque ti trovi, su qualsiasi dispositivo.
  • Proteggi i dati aziendali e rispetta le linee guida sulla conformità.
  • Distribuisci e gestisci in modo lineare, rispettando le limitazioni del budget.

Guarda alcuni dei nostri casi di utilizzo

Utilizzando gli smartphone, i dipendenti possono usufruire di un'esperienza simile a quella sul luogo di lavoro. Parallels RAS consente di utilizzare i gesti touch nativi quali scorrere, trascinare, toccare per fare clic o eseguire lo zoom con qualsiasi applicazione Windows, per semplificare l'esecuzione dei carichi di lavoro. Con Samsung DeX, il tuo dispositivo mobile può inoltre essere trasformato in una workstation completa.

Continua a leggere

Parallels RAS consente ai dipendenti con Chromebook di accedere alle applicazioni LOB (line-of-business), ai desktop e dati in maniera lineare su qualsiasi rete, per poter lavorare ovunque si trovano, migliorando al tempo stesso la sicurezza e riducendo i costi di gestione e manutenzione degli endpoint.

Continua a leggere

Indipendentemente dal fatto che i dipendenti continuino a lavorare da casa o che ritornino gradualmente in ufficio, Parallels RAS offre l'accesso sicuro e flessibile ai file e alle applicazioni di lavoro. I dipendenti possono passare da un dispositivo all'altro e riprendere dal punto in cui hanno interrotto. Possono iniziare a lavorare da casa su un tablet, continuare a lavorare su un mezzo di trasporto pubblico mentre si recano al lavoro e quindi proseguire sul notebook o desktop di lavoro. Possono lavorare mentre sono in movimento senza perdere i progressi.

Continua a leggere

Indipendentemente dal dispositivo utilizzato, compresi tablet e smartphone, Parallels RAS offre l'accesso semplificato e sicuro alle aree di lavoro digitali di cui si ha bisogno. Distribuendo Parallels RAS è possibile ridurre il rischio di perdita di dati e attività dannosa grazie all'utilizzo di policy che limitano l'accesso in base all'utente, autorizzazioni di gruppo, posizioni e dispositivi. Parallels RAS supporta inoltre la crittografia FIPS 140-2 e l'autenticazione a più fattori (MFA).

Continua a leggere

I desktop e le applicazioni possono anche essere pubblicati da un PC remoto. Parallels RAS può convertire qualsiasi workstation Windows, fisica o virtuale, presente sull'infrastruttura in un PC remoto senza requisiti hardware o di licenza aggiuntivi. Le organizzazioni possono passare da una tipica infrastruttura in ufficio a un ambiente di lavoro completamente remoto o ibrido, ovvero parzialmente in ufficio e parzialmente da remoto.

Continua a leggere

Non tutti quelli che lavorano da casa hanno accesso a un notebook o desktop di lavoro ma devono piuttosto utilizzare dispositivi personali quali tablet e telefoni. Per chi lavora da casa utilizzando smartphhone e tablet, Parallels RAS supporta l'integrazione di mouse e tastiere esterne, consentendo ai dipendenti di essere produttivi come se utilizzassero un normale computer desktop.

Continua a leggere

Cos'è lo Smart Working? Cosa significa lavorare da remoto?

Lo smart working (l teleworking) comporta l'uso di tecnologia e sistemi di telecomunicazione per lavorare da remoto. I dipendenti possono utilizzare varie applicazioni e strumenti per lavorare e comunicare da casa o da qualsiasi altra posizione in cui si trovano.

Il lavoro da remoto può assumere diversi aspetti:

Lavorare da casa

Lavorare da casa è probabilmente ancora la soluzione più diffusa per il telelavoro in quanto è molto più conveniente rispetto a qualsiasi altra opzione.

Lavorare nei bar

In genere le persone che hanno troppe distrazioni a casa o che desiderano cambiare ambiente lavorano nei bar.

Lavorare in spazi condivisi

Gli spazi di coworking in genere offrono pacchetti agli iscritti con privilegi speciali, tra cui scrivanie dedicate o persino uffici privati.

Stile di vita digitale nomade

I nomadi digitali sono lavoratori da remoto che si spostano in un'altra città o Paese, ci lavorando e poi si spostano altrove per qualche settimana o mese.

Suggerimenti sul Smart Working

I tradizionali ambienti di lavoro in ufficio stanno facendo spazio ad ambienti di lavoro da casa e da remoto. Come puoi aiutare questi dipendenti a passare al telelavoro?

Rimani sempre in contatto

Lavorando da remoto, è importante continuare a comunicare con il proprio team e responsabile. Oggigiorno esistono numerosi strumenti da utilizzare per le videoconferenze e le chiamate. Ad esempio, Skype e ClearSlide sono utili non solo per ridurre l'isolamento sociale ma anche per "interagire" con i colleghi. È essenziale mettersi in contatto ogni settimana per parlare degli obiettivi, dei progetti futuri e delle attività quotidiane. Non dimenticare di parlare dei tuoi progressi e del carico di lavoro al tuo responsabile.

Prenditi del tempo per te stesso

Sebbene il telelavoro consenta di lavorare in maniera flessibile, scegliendo gli orari che si preferiscono, ci si potrebbe ritrovare seduti davanti allo schermo del computer senza fare alcuna pausa. Ricordati di mangiare in maniera salutare e di praticare regolarmente attività fisica, sia che si tratti di andare in palestra che di fare una passeggiata per distrarti. Grazie alla maggiore flessibilità, puoi creare un giusto equilibrio tra vita lavorativa e privata che, a sua volta, ti consentirà di rimanere focalizzato e produttivo quando è il momento.

Creati il tuo spazio di lavoro

Per poterti concentrare sulle attività che devi eseguire lavorando da remoto, è essenziale che tu scelga un luogo di lavoro dove puoi riuscire a concentrarti, sia esso un ufficio in coworking, un bar o un angolo specifico di casa. Ovunque tu scelga di lavorare, assicurati che sia un posto che ti motivi e ti ispiri al lavorare al meglio delle tue capacità.

Ricordati di "staccare la spina"

Poiché il mondo sta diventando sempre più connesso tramite e-mail, social network e app di messaggistica, inizialmente è difficile "staccare la spina" da tutte le notifiche in orari specifici. Se ad esempio lavori in una zona con un fuso orario diverso rispetto ai tuoi colleghi, è importante stabilire un orario in cui non sarai disponibile per la notte. Non è una buona idea rendersi disponibili 24/7 ma assicurati di lavorare solo quando sei maggiormente produttivo.

Gestione da remoto

I leader aziendali devono imparare a gestire correttamente la forza lavoro affinché le iniziative di lavoro da remoto funzionino e i dipendenti rimangano produttivi.

1. Tratta i dipendenti da remoto come se fossero presenti in sede

Uno degli errori più comuni commessi dai responsabili è dare alla forza lavoro da remoto meno attenzione rispetto a chi lavora in sede. Esistono numerose tecnologie all'avanguardia che è possibile utilizzare per coinvolgere i dipendenti da remoto, quali software per videoconferenze, soluzioni di condivisione dei file e strumenti di gestione della forza lavoro remota.

2. Quando possibile, usa gli strumenti di videoconferenza

E-mail, SMS e app di messaggistica istantanea possono risultare molto utili nel mantenere una linea aperta con i dipendenti da remoto. Ma non sono sufficienti. Per poter aggiungere un tocco più personale, impegnati a comunicare anche tramite videoconferenza. Parlare faccia a faccia (anche virtualmente) con i dipendenti li aiuterà a sentirsi meno isolati. Ti permette inoltre di cogliere i "segnali visivi" e di ridurre gli errori di comunicazione.

3. Aggiungi altre persone alle chiamate

Quando organizzi le videoconferenze, non limitarti a coinvolgere un solo dipendente. Sebbene alcune situazioni potrebbero richiedere la presenza di un solo dipendente, è importante instillare il senso di "lavoro di gruppo" e promuovere lo spirito di squadra, che può essere ottenuto solo se crei un ambiente che lo supporta.

4. Fornisci ai dipendenti gli strumenti di cui hanno bisogno

Quasi sempre la forza lavoro da remoto avrà bisogno degli stessi strumenti che utilizza quando si trova in sede. tra cui periferiche, soprattutto stampanti. I dipendenti che lavorano da remoto avranno bisogno di tali strumenti per lavorare in modo rapido ed efficiente. Ciò significa che non gradiranno applicazioni lente o che si arrestano inaspettatamente in modo anomalo.

5. Monitora il carico di lavoro dei tuoi dipendenti

Il telelavoro non equivale necessariamente a minor stress. Al contrario, ci sono dipendenti che lavorano da remoto che finiscono per essere sommersi di lavoro. Sono quelli che vengono inondati di incarichi dai responsabili che credono che siano disponibili 24/7 o che sfruttano il fatto che non riescono a "staccare la spina".