Novità in Parallels RAS 18.2

Parallels® Remote Application Server (RAS) 18.2 ottimizza le risorse, migliora il flusso delle sessioni utente, supporta i sistemi operativi più recenti e offre nuove funzionalità per gli amministratori che migliorano la produttività IT.

Altre funzionalità degne di nota di Parallels RAS 18.2:

  • Creazione di report in Parallels RAS: Nuovi report e report più estesi
  • Portale di gestione basato sul Web: nuove capacità amministrative
  • Supporto aggiornato per i provider iperconvergenti
Guarda le funzionalità aggiuntive

Routing ottimale

Parallels RAS 18.2 ottimizza il flusso del traffico delle sessioni utente, funzionalità particolarmente utile nelle aziende con più data center dislocati in aree geografiche differenti. Gli amministratori IT possono specificare il percorso preferito quando eseguono il tunneling della sessione utente tra il client finale e le risorse pubblicate.

Sfruttando il Routing ottimale, le aziende possono:

  • Offrire una migliore esperienza utente ai dipendenti.
  • Ridurre il traffico di rete e i relativi costi.
  • Utilizzare in modo efficiente le risorse, creando spazio per altri servizi sulla rete.

Gli amministratori possono configurare il Routing ottimale per qualsiasi tipo di risorsa pubblicata come applicazioni, file desktop e cartelle. Qualsiasi risorsa pubblicata nello stesso sito Parallels RAS può essere messa a disposizione degli utenti indipendentemente dalla posizione in cui risiede la risorsa.

Precedentemente, il traffico della sessione utente veniva instradato attraverso lo stesso Parallels Secure Client Gateway che gestiva la richiesta iniziale di connessione. Con il Routing ottimale, tuttavia, può essere utilizzato un Secure Client Gateway diverso da quello utilizzato per la richiesta iniziale di connessione e che poteva trovarsi in un'area geografica differente.

Il Routing ottimale funziona inoltre indipendentemente dai componenti anteriori del livello di accesso utilizzati per connettere ed eseguire il tunneling delle sessioni utente in Parallels RAS. Questi livelli di accesso comprendono Secure Client Gateway, server virtuali di bilanciamento del carico a disponibilità elevata (HALB) o persino strumenti di bilanciamento del carico di terze parti.

Parallels Client: supporto dei sistemi operativi più recenti

Parallels Client supporta ora i seguenti sistemi operativi più recenti sul lato client:

  • Microsoft Windows 11
  • Apple macOS 12 Monterey (Intel ed M1)
  • iOS 15 e iPadOS 15

Le aziende con politiche di tipo BYOD (Bring-Your-Own-Device) e CYOD (Choose-Your-Own-Device) possono distribuire in modo lineare desktop e applicazioni da remoto agli utenti finali che utilizzano i sistemi operativi più recenti. In questo modo le aziende possono rimanere rapidamente aggiornate ed evitare ritardi causati dalle migrazioni.

Parallels HTML5 Client: esperienza nativa con gli Appunti

Migliora la produttività e l'esperienza degli utenti grazie alle funzionalità migliorate di utilizzo degli Appunti in Parallels HTML5 Client.

Quando modificano i documenti nelle applicazioni pubblicate nel proprio browser, ora gli utenti possono copiare, tagliare e incollare testo normale da una sessione remota al proprio dispositivo (e viceversa) tramite il menu contestuale o collegamenti rapidi da tastiera noti quali:

  • Windows: Ctrl+C, Ctrl+X e Ctrl+V
  • Mac: Cmd+C, Cmd+X e Cmd+V

La nuova funzionalità è completamente supportata sui browser basati su Chromium.

Funzionalità degne di nota

Focalizzandosi continuamente sul miglioramento dell'esperienza amministrativa, Parallels RAS 18.2 include nuovi report predefiniti e report estesi che aiutano i team IT a mantenere gli ambienti Parallels RAS e le sessioni utente, insieme a nuove capacità aggiunte al Portale di gestione basato sul Web.